Plastic Vortex

Campagna creativa di sensibilizzazione ambientale
 
In collaborazione con l’associazione culturale Art For Promotion, LTBF sostiene questa campagna di sensibilizzazione a livello globale, dedicata alla salvaguardia dell'ecosistema marino.
 
Il titolo del progetto si ispira al Pacific Trash Vortex , una massa galleggiante di spazzatura nell’Oceano Pacifico, di circa 4 milioni di tonnellate, composta prevalentemente da plastica. Quest’ultima non venendo fotodegradata, si disgrega in particelle sempre più piccole che assomigliando a zooplancton e vengono ingerite dai molluschi, introducendosi così nella catena alimentare.
 
La campagna perciò si pone come obiettivo base la sensibilizzazione verso il tema ambientale attraverso: l'ottimizzazione della raccolta differenziata della plastica, l'incentivazione delle filiere per il riciclaggio e la diminuzione e sostituzione con materiali sostenibili del packaging. 
 
-PARTE AZIENDALE: creare un network per l’interazione tra ricercatori, ingegneri, designer, aziende, istituzioni ed associazioni al fine di porre l’attenzione sul problema della plastica e sulle soluzioni ad essa connesse, inerenti lo smaltimento, il riciclo e riutilizzo.
 
-PARTE ARTISTICA : Ecobrain2 è una mostra di foto, video e sculture, con un’istallazione che riproduce il Platic Vortex.
 
-PARTE EDUCATIONAL: con la collaborazione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e Ricerca si intende lanciare un concorso per gli studenti delle scuole medie inferiori e superiori, chiamati ad inviare video o foto sul tema.