logo LTBFLe terme aprono ad Est


Contursi Terme, Salerno


Il piano di sviluppo dei servizi turistici termali di Contursi Terme (SA) ha come obiettivo quello di soddisfare una domanda presente ma mai presa in considerazione. Si mira, infatti, a catturare una fetta di mercato potenziale individuata soprattutto nelle popolazioni dell'Est Europeo: russi, polacchi, ucraini, moldavi e ungheresi.

L'innovazione del progetto è data dall'includere nel target di riferimento anche immigrati provenienti da questi Stati residenti sul territorio nazionale. L'obiettivo è raggiungibile attraverso uno specifico piano promozionale e divulgativo che prevede un marketing legato alle lingue d'origine e ad una stretta collaborazione con gli enti e le agenzie turistiche dei paesi dell'Est. Questo implica anche un adeguamento e miglioramento dei servizi offerti in tutta l'area, al fine di rendere le località più accattivanti e possibili sedi per eventi e manifestazioni che hanno come oggetto l'integrazione multiculturale. Un rilancio, quindi, di una cultura termale che vede questi luoghi non solo come mete curative ma come sedi di incontri e svago per accrescere il proprio benessere psicofisico.