Il Sindaco Lucchi e la Giunta Comunale di Berceto sono lieti di presentare, in collaborazione con Irene Pivetti, Assessore e Presidente della Fondazione a finalità sociale Learn To Be Free onlus, il ricco programma di eventi che si terranno nel Comune emiliano lunedì 5 Ottobre 2009, una giornata interamente dedicata al 90° Anniversario della prima corsa di Enzo Ferrari (5 ottobre 1919 - 5 ottobre 2009) e alle iniziative di solidarietà sociale di LTBF per Berceto.

L’evento, che si terrà a conclusione della storica gara Parma - Poggio di Berceto, nasce dalla collaborazione tra il Comune di Berceto e la Fondazione LTBF Onlus: sarà dunque momento di celebrazione di un grande personaggio italiano e giornata dedicata alla Solidarietà.


Il 5 ottobre 2009 Enzo Ferrari, mito della velocità agonistica e dello sport, e la Solidarietà saranno Cittadini Onorari del piccolo centro emiliano: sono infatti molte le iniziative che animeranno Berceto nel corso dell’intera giornata.

 

Si inizierà dal mattino, quando le vie dell’antico borgo emiliano risuoneranno dei motori di bellissime auto da corsa: per la gioia degli appassionati, e non solo sfileranno alcuni modelli di Ferrari e sarà esposto un superbo esemplare storico, una Lancia Stratos HF, Gruppo 4 – ex Ufficiale Jolly Club.  Nel pomeriggio si terrà un’Assemblea Consiliare straordinaria dedicata alla figura di Enzo Ferrari a cui parteciperanno - insieme al Sindaco, all’Assessore Pivetti e alla Giunta  comunale tutta – importanti esponenti del mondo delle Istituzioni, dell’imprenditoria, dell’automobilismo: gli Assessori Provinciali Andrea Fellini (Mobilità, Trasporti e Viabilità) e Gabriella Meo (Turismo, Parchi e Sport), il dottor Paolo Barilla, imprenditore e sportivo, l’ing. Gianpaolo Dallara, costruttore di auto di Formula 3, il giornalista Marco Centenari, Andrea de Adamich, ex pilota e istruttore presso la Scuola Guida Sicura. Il Sindaco Lucchi presenterà inoltre il Progetto di valorizzazione Poggio Enzo Ferrari.

LTBF per Berceto sarà l’evento dedicato ai progetti di Solidarietà ideati dalla onlus Learn To Be Free, tra questi la consegna da parte del Presidente Irene Pivetti delle chiavi del primo Taxi sociale per la comunità bercetese: il servizio collegherà più facilmente le varie frazioni del Comune con la Stazione Ferroviaria di Berceto e sarà utilizzato in particolare per bambini, anziani e persone in difficoltà. «Accostare la figura di Enzo Ferrari a quella del nostro Taxi sociale – spiega Irene Pivetti – è un modo per sottolineare il valore positivo del mezzo automobilistico, inteso come Eccellenza Sportiva, rispetto della Sicurezza sulle strade e Sostegno alla comunità».

Learn To Be Free onlus
lancerà inoltre un programma per la Sicurezza stradale (in particolare sulla Strada della Cisa SS 62) promosso in collaborazione con Car Magazine, importante rivista del settore auto, e la sua associazione Car onlus, attenta al tema dell’innovazione tecnologica nella sicurezza stradale, nella mobilità e nell’ambiente.

E ancora, una mostra fotografica e proiezioni video, presso il Teatro della Casa della Gioventù, racconteranno per immagini la storia di Enzo Ferrari e di quella prima, e ormai mitica, Parma-Poggio di Berceto; mostreranno la Berceto che fu e panorami e scorci della Berceto di oggi.

L’evento sarà celebrato con l’emissione di un annullo postale commemorativo e cartoline illustrative, dalle ore 11 alle 18.

Il Comune di Berceto e la Fondazione Learn To Be Free onlus saranno presenti con uno stand a Mercanteinfiera autunno 2009, 28° Mostra internazionale di Modernariato, Antichità e Collezionismo, in programma alle Fiere di Parma dal 3 all’11 ottobre. Tante le novità di questa edizione, tra queste la collaterale Di...vagando sulla Parma-Poggio e la partenza della storica corsa in salita in cui debuttò il giovane Enzo Ferrari proprio dalla Fiera di Parma.